Volume, come ottenerlo in 5 step

Capelli piatti? Da oggi non saranno più un problema. Ecco 5 pratici consigli per capelli voluminosi al top.

Shampoo e balsamo specifici. La cura dei capelli comincia dallo shampoo. Per dare corpo e leggerezza ai capelli è necessario usare shampoo e balsamo volumizzanti, così da porre una buona base per lo styling.

Spray volumizzanti. Vaporizzare un prodotto specifico sulle radici – con i capelli ancora bagnati – aiuta a dare volume alla piega e a mantenerla. È necessaria solo una piccola quantità di prodotto, altrimenti si rischia di appesantire i capelli e ottenere l’effetto contrario.

Phon e diffusore. I capelli lisci vanno asciugati a testa in giù e spazzolati, a testa sollevata, solo quando saranno quasi asciutti. Se i capelli sono mossi, invece, basta asciugarli a testa in giù e definirli con le mani per completare la piega. Con i capelli ricci basta il diffusore, che rende le ciocche morbide e voluminose.

Volume alle radici. La mancanza di volume, spesso, è dovuta a radici piatte. Per avere radici voluminose bisogna lavorarle con la spazzola tonda, ciocca per ciocca, alzandola e puntando il beccuccio del phon con l’aria che va dal basso verso l’alto.

Bigodini. Sono un’ottima alternativa al ferro. In commercio ne esistono diverse tipologie, per forma e diametro, che permettono di realizzare styling tutti nuovi a seconda delle caratteristiche. Quelli con diametro stretto formeranno dei boccoli, quelli larghi delle onde.

Vuoi ricevere consigli mirati? Trova il salone più vicino e prenota per una consulenza personalizzata.

Commenti

Commenti

Lascia un commento