Taglio uomo: a ogni viso il suo

Ogni viso presenta forma e caratteristiche uniche, da valorizzare con il giusto haircut, che metta in risalto i punti di forza e nasconda eventuali difetti o segni del tempo.

Proprio come accade per le donne, un viso rotondo ha bisogno di essere sfilato otticamente. In questo caso, però, far crescere i capelli rappresenterebbe un grande errore di stile: meglio puntare su una pettinatura all’indietro, che allunga il volto e conferisce allo styling un allure elegante e di classe.

Al contrario un viso ovale, con la mascella pronunciata, necessita di essere “accorciato”. Quel che serve è un taglio ordinato, corto ai lati e leggermente più lungo sulla parte superiore del viso. Questo tipo di taglio, magari tenuto in piega da una riga laterale, delinea perfettamente anche un viso quadrato, ancor di più se arricchito da una barba corta e curata.

Un viso triangolare ha bisogno di corpo e pienezza, dunque è consigliabile optare per un taglio non troppo corto, con le lunghezze spettinate che creano movimento e conferiscono tridimensionalità alla capigliatura.

Sei alla ricerca del taglio giusto? Trova adesso il salone più vicino e richiedi una consulenza su misura.

Commenti

Commenti

Lascia un commento