S.O.S cambio stagione: i tips per affrontarlo al meglio

Con il variare delle temperature i capelli vivono un momento di stress, che ne favorisce l’indebolimento e – di conseguenza – la caduta.

Per questo è importante rinforzare le fibre, agendo innanzitutto dall’interno, con una dieta ricca ed equilibrata: verdure a foglia verde, legumi, agrumi e semi di zucca sono l’ideale per integrare una buona dose di vitamine e sali minerali, un valido aiuto per affrontare il calo della temperatura.

La scelta dello shampoo e del balsamo dovrebbe ricadere su prodotti nutrienti e rinforzanti, ricchi di vitamine e liberi da parabeni e profumi.  Un impacco a base di mandorle dolci o burro di karitè, inoltre, è l’ideale per  rivitalizzare la chioma e conferirle un aspetto sano.

Finché la temperatura lo consente, è consigliabile lasciare asciugare i capelli al naturale, limitando l’uso di phon e piastra.

È bene ricordare anche che l’acqua fredda è un vero toccasana per la chioma. Se infatti le alte temperature seccano le lunghezze e ne spengono la naturale brillantezza, l’acqua fredda rende i capelli luminosi e ne previene la caduta, oltre a limitare la presenza di forfora e altri fastidi.

Desideri una soluzione su misura per i tuoi capelli? Trova il salone più vicino e prenota la tua consulenza personalizzata!

Commenti

Commenti

Lascia un commento