Jude Law, quando la stempiatura è sexy

Sei un uomo alle prese con una fastidiosa e antiestetica stempiatura? Vorresti fare il trapianto ma non sai se il risultato sarà peggiore della situazione attuale? Parrucchino e riporto ti fanno orrore? Niente paura, abbiamo una notizia-bomba per te: la stempiatura è sexy! Lo dimostra il bellissimo Jude Law che ha fatto della stempiatura il suo punto di forza con grande ironia e classe.
L’affascinante attore inglese, che proprio oggi compie 44 anni portati da dio (tant’è vero che lo hanno eletto Papa, nella fiction The Young Pope diretta dal regista premio Oscar Paolo Sorrentino) ci fa capire come essere se stessi alla lunga paga, in barba perfino all’età che avanza e che a lui regala invece sex-appeal a iosa.


Jude Law nasce a Londra il 29 dicembre 1972 e inizia a recitare all’età di 14 anni. Una vocazione precoce la sua, che lo porta in breve tempo dalle tavole dei teatri off al grande schermo grazie anche ai suoi occhi azzurro-verdi magnetici, il volto d’angelo e un timbro di voce caldo dalla perfetta dizione british.

foto-jude-law-1

Nel 1997 nel biopic ͞Wilde͟ che ripercorre le tappe della vita del grande scrittore Oscar Wilde, Jude è perfetto nel ruolo di Bosie, l’amante nobile dello scrittore, protagonista insieme a lui di uno scandalo di
portata storica. I capelli biondi e ondulati dell’attore, acconciati secondo la moda fin de siècle, lo fanno somigliare come una goccia d’acqua al vero Bosie e ne decretano il successo di critica e pubblico,
soprattutto femminile.

foto-jude-law-2

Nel 1999 Jude è protagonista insieme a Matt Damon e Gwyneth Paltrow del kolossal Il talento di Mr Ripley, tratto dall’omonimo romanzo di Patricia Highsmith. Jude interpreta il viziato e annoiato miliardario americano Dickie Greenleaf, ruolo che lo conferma come uno degli attori più sexy e talentuosi della sua generazione. Il look anni Cinquanta con il ciuffo ribelle fa il resto.

foto-jude-law-3

Nel 2004 Jude è Alfie, protagonista assoluto della pellicola omonima, remake del film che nel 1966 fu interpretato dal grande Michael Caine. I suoi capelli biondi diventano più luminosi grazie a sapienti colpi di luce che mettono in risalto la bellezza del viso.

foto-jude-law-4

Jude è ormai un divo internazionale, adorato da decine di migliaia di fans in tutto il mondo che nel 2006 guardando la commedia sentimentale L’amore non va in vacanza si accorgono che il bellissimo attore sta cominciando a perdere i capelli.

foto-jude-law-5

Niente di che, solo una leggerissima stempiatura che però diventa evidente negli anni successivi quando Jude interpreta il ruolo del Dott. Watson, fido assistente di Sherlock Holmes nei due film della saga del 2009 e 2011. In quel caso a Jude basta indossare una bombetta per coprire la stempiatura e sembrare ancora più sexy.

foto-jude-law-7

E arriviamo al 2016. A settembre Jude presenta la fiction The Young Pope in anteprima mondiale al Festival del cinema di Venezia insieme al regista Paolo Sorrentino e al cast. L’attore appare sul red carpet con uno styling molto particolare perché ha fatto crescere il ciuffo e lo ha modellato all’insù con il gel, forse memore dei tanti punk visti a Piccadilly Circus durante la sua giovinezza. Un figo pazzesco, che ha fatto palpitare i cuori delle fans presenti al Lido di Venezia.

Nulla però in confronto alla soluzione geniale trovata dai costumisti di The Young Pope che hanno coperto la stempiatura di Jude con papaline e mitre a volontà. Scommettiamo che ci sarà presto una seconda serie?
Vuoi anche tu il look con stempiatura sexy alla Jude Law? Se cerchi un parrucchiere di fiducia nella tua zona clicca qui.

 

Commenti

Commenti

Lascia un commento