Ice blonde, il biondo diventa di ghiaccio

Non è il classico biondo platino, ma un colore pieno e brillante che si arricchisce di nuove sfumature metallizzate. L’ice blonde si posiziona tra i must del 2016 ed è una particolare nuance che unisce il biondo all’argento.

Questa innovativa colorazione è policromatica, brillante, un mix di tonalità dai toni freddi e argentei che illumina la chioma attraverso giochi di luce. Si può applicare in modo omogeneo dalle radici alle punte, oppure attraverso accostamenti estrosi e stravaganti, lasciando le radici scure o aggiungendo riflessi dai colori vivaci, come il rosa e l’arancione.

Il fai da te è sconsigliato, perché la schiaritura è estrema e, se effettuata scorrettamente, potrebbe danneggiare le fibre capillari. La cura deve essere costante, dal parrucchiere e anche a casa: via libera quindi a maschere e trattamenti idratanti, che nutrono i capelli e li rendono visibilmente sani e luminosi.

L’ice blonde sta bene su un incarnato nordico, sui toni del rosa e del pesca, ed è più facile da realizzare se la base è chiara. Il risultato è un look d’impatto, dall’allure rock ma eterea allo stesso tempo.

Diverse sono le star che lo hanno sfoggiato, dalla cantante Rita Ora alla modella Soo Joo Park – che ha fatto della propria chioma un biglietto da visita – passando per Candice Swanepoel, l’angelo di Victoria Secret che ha schiarito il suo biondo miele con tocchi glam e super luminosi.

Se anche tu desideri una chioma di ghiaccio, trova il salone più vicino e prenota subito una consulenza.

Commenti

Commenti

Lascia un commento