Golden Brown: ecco perché non potrai più farne a meno

coiffuremagazine-goldenbrown-tendenze-ticino

Stanca del solito castano? Sei alla ricerca di una colorazione romantica e originale?

Che il castano sia tornato in pole position tra i trend è ormai un fatto certo: dal tiger eye al castano fragola, passando per il caramello e il chocolate muave sono davvero numerose le colorazioni tra cui scegliere per sfoggiare una chioma da favola.

Per questa bella stagione è arrivata una nuova nuance, che strizza l’occhio alle cromie del cenere e dei biondi caldi, senza perdere il suo status di castano vero e proprio.

Si chiama Golden Brown ed è una sfumatura dorata, a metà tra il biondo scuro e il castano chiaro. L’effetto è naturale e ultra luminoso, sopratutto se sfoggiato sotto i raggi del sole delle calde giornate estive.

Un colore soft, naturale, dall’effetto leggero e armonioso. Il Golden Brown si presenta uniforme e compatto su tutta la chioma, arricchito da caldi riflessi dorati e caramello.

È particolarmente adatto alle donne che presentano un incarnato ambrato, mentre sconsigliato è su coloro che possiedono una pelle lunare, su cui si intonano meglio colorazioni più nette, come l’ice blonde e i mori definiti.

Se – di base – hai una capigliatura color castano scuro puoi creare degli intriganti giochi di tono sulle lunghezze, lasciando le radici più scure e degradando dolcemente fino alle punte. In questo modo verrà scongiurato il rischio di stacchi troppo netti, decisamente antiestetici.

Se, invece, il colore di partenza è un cenere o un biondo scuro, la colorazione potrà essere più compatta e distribuita in modo omogeneo su tutta la chioma. Se desideri una maggiore luminosità l’effetto da ricreare è quello sunkissed, con leggeri tocchi di colore su punte e lunghezze.

Il Golden Brown sta bene su qualsiasi tipo di taglio, proprio per la delicatezza che lo caratterizza. Tuttavia, viene messo particolarmente in risalto da un taglio medio o lungo, soprattutto se definito da uno styling mosso, come vuole il mood del momento.

È perfetto quindi su sul wob, che sembra essere ormai diventato l’hairlook preferito di celebrities e trend setter; impeccabile anche su un lungo con frangia sfilata o ciuffo.

Nonostante la sua semplicità, però, si tratta di un colore che mal si presta ai trattamenti fai da te, perché soggetto a striature e cambiamenti di tono radicali: affidati alle mani esperte di un professionista, che saprà consigliarti la tonalità più adatta a te.

Desideri dare un tocco di colore alla tua chioma? Trova adesso il salone del parrucchiere associato Coiffure Suisse Ticino più vicino a te e prenota una consulenza personalizzata.

Commenti

Commenti

Lascia un commento