Capelli che cadono? Ecco le cause più comuni

La caduta dei capelli è un problema comune, che colpisce le donne di tutte le età. Le cause possono essere molteplici: alcune potrebbero riguardare, ad esempio, lo stile di vita, mentre altre volte il problema è legato a fattori ormonali o terapeutici.

Una dieta rigida, povera di ferro e vitamina D è una delle cause più frequenti ma, tuttavia, parecchio sottovalutata. Questo perché spesso la caduta non si manifesta durante la dieta ma nel periodo immediatamente successivo. È importante, quindi, tenere sempre presente che i capelli necessitano di alcune componenti essenziali come vitamine e sali minerali.

Anche l’uso degli anticoncezionali si ripercuote negativamente sulla salute dei capelli. E se molte volte la caduta è solo temporanea, nel caso in cui la calvizie fosse un problema ereditario i capelli rischiano di non crescere più.

Acconciature troppo tirate, uso incontrollato di piastra e phon o lavaggi poco frequenti causano la rottura delle fibre e, di conseguenza, la caduta dei capelli.

Lo stress è un grande nemico della chioma, sotto diversi aspetti. Se poi persiste a lungo termine, la caduta è una conseguenza inevitabile.

Se vuoi ricevere altri consigli su misura, trova il salone più vicino e prenota subito una consulenza.

Commenti

Commenti

Lascia un commento