3 motivi per amare i capelli biondi

Il biondo è un colore amato e invidiato da moltissime donne, dato che le bionde naturali fanno parte di una cerchia ristretta. È, inoltre, una delle nuance più richieste nei saloni, perché vanta una palette ampia e numerosi riflessi e sfumature tra cui scegliere.

E, se la blonde attitude è ormai diffusa e ambita, ecco 3 buoni motivi per amare i capelli biondi.

Sono un’ottima base per cambiare colore. Decolorazione, schiariture, trattamenti estremi e aggressivi. Dimenticate tutto quanto perché, se possedete una chioma bionda, cambiare colore sarà facile e la salute dei capelli non ne risentirà.

Fascino intramontabile. Da Grace Kelly a Marilyn Monroe, il biondo è da decenni emblema di bellezza e femminilità. È il colore sfoggiato dalle icone di stile del presente e del passato, proprio perché brilla di una luce particolare e intensa.

Eterna (o quasi) giovinezza. Gli anni passano e, prima o poi, compaiono i primi capelli bianchi. Avere i capelli biondi costituisce, in questo caso un grande vantaggio, perché i capelli bianchi si mimetizzano e non intaccano la naturale bellezza della chioma. Inoltre, è possibile giocare con sfumature e colpi di sole, anche seguendo la naturale gradazione dei capelli.

Ti piacerebbe cambiare colore e sfoggiare una sensuale capigliatura bionda? Trova il salone più vicino e richiedi una consulenza su misura per te.

 

 

Commenti

Commenti

Lascia un commento