10 cose che solo chi ha i capelli lunghi può capire

Ah, i capelli lunghi! Croce e delizia di ogni donna, elemento di fascino e sensualità da raccogliere in strepitose acconciature o da lasciare fluire al vento. Belli, certo, ma desiderosi di attenzioni e cure.

Tempi di asciugatura quasi eterni, curiosoni che sentono la vitale necessità di toccarli in ogni istante, nodi che percorrono ad arte le lunghezze e rendono la spazzolata quotidiana un incubo: quante volte ti sei trovata in una situazione simile?

Ecco le 10 cose che solo chi ha i capelli lunghi può capire.

1. Shampoo, balsamo e crema rubano una grossa fetta dei tuoi risparmi.

2. Realizzare qualsiasi acconciatura, che si tratti di una semplice ponytail o di una treccia laterale, costituisce un problema. Sì, perché elastici e mollette non riescono a reggere il peso, e lavorare le lunghezze per intero richiede tempo e un abile movimento di braccia.

3. In estate è impossibile portarli sciolti.

4. Sedersi a volte è un vero dramma, perché le ciocche si incastrano nelle spalliere di sedie e poltrone.

5. Le doppie punte sono il tuo peggior nemico.

6. Quando sono troppo lunghi perdono volume e lo styling non sempre ti soddisfa.

7. A un certo punto sembra che non crescano più.

8. La zip degli abiti diventa uno strumento di tortura.

9. Tutti vogliono toccarli.

10. Le giornate di vento e pioggia sono il tuo incubo peggiore, perché disciplinare la chioma diventa una mission impossible.

Ti piacerebbe dare forma e stile ai tuoi capelli lunghi? Trova il salone più vicino e richiedi una consulenza personalizzata.

Commenti

Commenti

Lascia un commento